SEPARAZIONE MARITO MOGLIE  CON GIUDIZIO,BOLOGNA  3 MOTIVI PER NON LITIGARE

SEPARAZIONE MARITO MOGLIE  CON GIUDIZIO,BOLOGNA  3 MOTIVI PER NON LITIGARE

La fine di un matrimonio per tutti è dolorosa, lo so , e ti capisco ma non sempre  anzi quasi mai conviene prendersi di petto.

fine di un matrimonio per tutti è dolorosa, lo so , e ti capisco ma non sempre  anzi quasi mai conviene prendersi di petto.

SEPARAZIONE MARITO MOGLIE  CON GIUDIZIO,BOLOGNA  3 MOTIVI PER NON LITIGARE La fine di un matrimonio per tutti è dolorosa, lo so , e ti capisco ma non sempre  anzi quasi mai conviene prendersi di petto.

SEPARAZIONE MARITO MOGLIE  CON GIUDIZIO,BOLOGNA  3 MOTIVI PER NON LITIGARE La fine di un matrimonio per tutti è dolorosa, lo so , e ti capisco ma non sempre  anzi quasi mai conviene prendersi di petto.

 

 

Credimi la colpa difficilmente è solo di uno dei due

Poi parlare di colpe nella separazione a parte i casi di addebito della stessa non ha senso perché quello che serve è trovare soluzioni, ripeto soluzioni .

CHIAMA MI E TROVEREMO UNA SOLUZIONE  AVVOCATO SEPARAZIONI BOLOGNA SERGIO ARMAROLI 051 6447838

La separazione e il divorzio possono essere consensuali o giudiziali, a seconda che i coniugi trovino o meno un accordo sulle condizioni, aventi ad oggetto, in particolare, l’affidamento dei figli ed il loro mantenimento, l’assegnazione della casa familiare e l’eventuale diritto al mantenimento del coniuge economicamente più debole.

Le controversie di diritto di famiglia costituiscono materia particolarmente delicata, poiché strettamente connesse agli aspetti più importanti della vita di ciascun individuo e, pertanto, devono essere trattate da un avvocato esperto

COSA SUCCEDE QUANDO SI VA DALL’AVVOCATO PER UNA SEPARAZIONE ?

Personalmente chiedo se vi è un motivo particolar eper cui la coppia si separa e se la crisi puo’ essere risolta senza rottura del legame famigliare.

Poi ascoltando i clienti trovo o propongo una soluzione consensuale alla separazione che vada bene a entrambi i coniugi

Separazione consensuale e giudiziale; l’addebito Bologna
Effetto della riconciliazione dei coniugi Bologna

Affidamento condiviso ed esclusivo dei figli Bologna

Mantenimento dei figli e assegnazione della casa coniugale Bologna

Garanzie relative al pagamento dell’assegno di mantenimento Bologna

Trasferimento dei beni mobiliari e immobiliari Bologna

Modifica delle condizioni di separazione Bologna

Il coniuge che abbia aderito alla domanda di cessazione degli effetti civili del matrimonio formulata dall’altro coniuge, tramite l’avvocato divorzista, non ha interesse ad impugnare la conseguente sentenza dichiarativa sul presupposto dell’intervenuto annullamento del vincolo in sede ecclesiastica, il cui giudizio e’ autonomo rispetto a quello ordinario, sicche’ nessuna interferenza puo’ ipotizzarsi tra le due sentenze, aventi natura, presupposti e finalita’ diverse, nonche’ destinate ad avere rilievo in ordinamenti distinti, tanto piu’ che dall’eventuale accoglimento del gravame non puo’ derivare alcuna utilita’ giuridica alla parte che lo propone, che e’ configurabile solo in caso di soccombenza, almeno parziale, e non anche nell’ipotesi di adesione alla domanda di controparte. (Cassazione civile, sez. I, 11/09/2015, n. 17969).

Call Now Buttonchiama subito cosa aspetti?