3 Ciao, devi affrontare una separazione-distacco-rottura  a Bologna?

Forse  hai bisogno di consigli?

  • Con la separazione legale i coniugi non pongono fine al rapporto matrimoniale, ma ne sospendono gli effetti nell’attesa o di una riconciliazione o di un provvedimento di divorzio.
  • La separazione legale (consensuale o giudiziale) rappresenta una delle condizioni (la più frequente) per poter addivenire al divorzio.Con il divorzio vengono a cessare definitivamente gli effetti del matrimonio, sia sul piano personale (uso del cognome del marito, presunzione di concepimento, etc.), sia sul piano patrimoniale. Anche il divorzio può essere consensuale o giudiziale.
  • Ove la convivenza fra i coniugi divenga difficile o insostenibile nel corso del tempo, il nostro ordinamento consente ai coniugi il diritto alla separazione personale.
  • Esattamente, l’art. 150, comma 1, c.c. prevede che “E’ ammessa la separazione personale dei coniugi”. Il secondo comma del medesimo articolo aggiunge che “la separazione può essere giudiziale o consensuale”.

COSA E’ LA SEPARAZIONE CONSENSUALE

Trattasi di un istituto giuridico che non comporta la cessazione del vincolo matrimoniale ma solo la modificazione di taluni diritti e doveri conseguenti al matrimonio, come meglio si preciserà nel prosieguo. Infatti, le parti non perdono lo stato di coniugi, che perdura fino alla morte di uno di essi o fino alla pronuncia di divorzio.

Bologna separazioni, tanti si separano, alcuni non capiscono che si tratta solo di una crisi passeggera, capita capita molto spesso!!

Non litigare soprattutto davanti ai figli

Prenditi le tue responsabilita’

3)pensa alle esigenze dell’altro e dei figli

Il procedimento per la separazione personale dei coniugi tende ad ottenere un provvedimento giudiziale che autorizzi i coniugi a vivere separati nell’attesa di una riconciliazione ovvero di un provvedimento di divorzio o di cessazione degli effetti civili del matrimonio.

Fino a quest’ultima pronuncia (divorzio ovvero cessazione degli effetti civili del matrimonio), permangono quindi tutti gli altri diritti e doveri derivanti dal matrimonio. 

Si tratta dunque di una fase di attesa: se la coppia si riconcilia, la separazione viene annullata.

.

Il nostro studio può assistervi con professionalità e competenza in ogni fase del percorso necessario per raggiungere l’accordo su tutte le condizioni di separazione, anche attraverso sedute di mediazione e consulenza finalizzate ad una maggiore comprensione dei vostri diritti.

Tempi della separazione consensuale: i tempi per ottenere l’omologa della separazione sono solitamente brevi. Per l’udienza di comparizione viene fissata sempre entro 3/4 mesi dal deposito della domanda. L’omologa segue sempre entro un mese dall’udienza di comparizione dei coniugi.  

Al momento della separazione personale possono sorgere problemi relativamente a:

– abitazione familiare;
– contratto di locazione;
– contratto di mutuo ipotecario;
– prestiti (ivi comprese fideiussioni concesse in favore dell’altro coniuge);
– acquisti compiuti durante la convivenza;
– assegno di mantenimento;
– elargizioni effettuate da uno dei conviventi a favore dell’altro;
– rapporto di lavoro nell’impresa familiare;
– tutela ed affidamento dei figli.

E ALLORA CHIAMAMI AVVOCATO SERGIO ARMAROLI 051 6447838