BOLOGNA DEVI SEPARARTI? TI CAPISCO E RISOLVO PER TE

BOLOGNA DEVI SEPARARTI? PRENDI UN APPUNTAMENTO 0516447838

3358174816

[email protected]

comprendere il dolore per una separazione!

  1. Credimi ti capisco la separazione è sempre un gran brutto momento:

  2. Brutto a livello emotivo, brutto per il senso di solitudine,

La separazione crea angoscie per i problemi economici?

  1. La separazione crea angoscie per i problemi economici che ne conseguono…

  2. La separazione crea problemi pe ril problema dell’affido figli

 

  1. La separazione crea ansia per la casa coniugale, chi deve dei due andare via?

  1. La separazione crea ansia per gli animali domestici a chi andranno come vivranno?

  2. La separazione crea ansia per i mobili quadri conti correnti in comune!!!

  3. Rivolgetevi a l’avvocato Sergio Armaroli di separazioni, divorzi, affidamenti, riconoscimenti di paternità, tutela dei minori o questioni ereditarie: sapremo risolvere rapidamente e con efficacia qualsiasi tipo di controversia, preservando i vostri interessi e quelli degli eventuali minori coinvolti.Garantendo un’assistenza legale estesa a tutti gli ambiti del diritto civile offre un servizio di consulenza specializzato sulle questioni riguardanti il diritto di famiglia e in particolare tutto ciò che ha a che vedere con la regolamentazione dei rapporti sia personali che patrimoniali, delle relazioni di coppia e genitoriali, nei riguardi cioè dei figli, siano essi naturali, legittimi oppure adottati.Prestando una particolare attenzione alla tutela dei diritti dei minori o “soggetti deboli”, l’avvocato civilista SERGIO ARMAROLI DI BOLOGNA offre servizio di consulenza legale per i casi di separazioni e divorzi, sia che essi avvengano in maniera consensuale, con formula giudiziaria, oppure attraverso la negoziazione assistita, un nuovo istituto per la risoluzione alternativa delle controversie che consiste in un contratto (o convenzione) con cui le parti si impegnano a risolvere bonariamente una controversia con l’assistenza di avvocati.L ‘ avvocato divorzista Bologna Sergio Armaroli garantisce preparazione e aggiornamento sulle più recenti normative a riguardo, assicurando una consulenza legale affidabile e professionale in ambito sia giudiziale che extraprocessuale. 

     

    Cause di separazione e divorzio a Bologna

    Separazione o divorzio sono momenti delicati della storia personale. L’avvocato matrimonialista è sì un consulente legale, ma anche un punto di riferimento in un momento delicato per le scelte personali.

    Rivolgersi ad un avvocato divorzista può essere utile anche solo per conoscere i propri diritti all’interno dell’unione matrimoniale o in previsione di una futura separazione o divorzio.

    Nello specifico, l’ avvocato divorzista si occupa di cause di separazione, divorzio, stipula di accordi di convivenza e modifiche delle condizioni di separazione.

    L’avvocato Sergio Armaroli Bologna unisce all’esperienza decennale nel campo del Diritto di Famiglia una speciale sensibilità nel seguire le cause di separazione o divorzio. Scegli  un esperto avvocato divorzista a Bologna per farti seguire in questo importante passaggio della vita.

     

     

    Stalking

    Uno dei fenomeni più diffusi nella società degli ultimi anni è purtroppo quella dello stalking, che ha colpito non solo l’universo femminile ma anche quello maschile. Lo studio dell’avvocato SERGIO ARMAROLI DI BOLOGNA ha posto particolarmente attenzione su questa piaga sociale che sino a pochi anni fa godeva di un vuoto legislativo che non aiutava la denuncia di simili casi.

     

    Oggi è possibile essere assistiti lungo il completo iter necessario per cautelarsi da simili casi che influenzano e torturano la vita di tante persone.
    Un valido supporto in casi di separazione e divorzio

    Quando due coniugi decidono di separarsi o di divorziare è difficile mantenere la calma, la lucidità e la serenità: possiamo aiutarvi proprio in questo.

     

     

    L’AVVOCATO SERGIO ARMAROLI DI BOLOGNA in controversie familiari vi illustreranno chiaramente diritti e doveri nei confronti del coniuge e della prole, e potranno assistervi pienamente sia nella fase pre-giudiziale che nella fase giudiziale.

     

    Divorzi, separazioni e diritto di famiglia

    Il diritto civile ha ad oggetto una molteplicità di materie, tra cui quelle inerenti obbligazioni, contratti, diritti reali, famiglia, responsabilità civile e successioni a causa di morte.

     

    Le norme coincidono con i comportamenti da seguire o evitare nei rapporti tra le persone, in modo da garantire una pacifica convivenza. L’AVVOCATO  SERGIO ARMAROLI DI BOLOGNA che si occupano della materia civilistica, come il diritto di famiglia, è richiesta una qualità in più che non dovrebbe mancare a nessun professionista della legge: l’umanità.

    I nostri clienti non troveranno solo dei legali informati e aggiornati, ma anche delle persone pronte ad ascoltarli ed a sostenerli in percorsi giuridici non sempre semplici.

Alcuni coniugi si impegnano in battaglie legali lunghe e costose per poter passare più tempo con i figli e poter così dare un minor contributo per il mantenimento. Se si sceglie di percorrere questa strada, però, bisogna aver davvero intenzione di passare il tempo guadagnato con i propri bambini, pena la perdita di credibilità e la possibilità di finire nuovamente in tribunale.
Unica condizione per separarsi è che la convivenza sia diventata intollerabile. Tuttavia l’intollerabilità viene intesa in senso “soggettivo”. È intollerabile non ciò che “oggettivamente”, e per una persona media, può definirsi tale (ad esempio un marito violento), ma ciò che viene avvertito dal singolo coniuge secondo la propria sensibilità.

La mazzata finale: la separazione vera e propria. Per quanto tu l’abbia voluta o comunque sappia che è la cosa giusta da fare per te, il momento in cui ti separi davanti al giudice o in cui lui se ne va di casa o decidete di non vedervi più (in tutte le varianti possibili e immaginabili) ha un significato simbolico profondo, che non può che essere percepito emotivamente come un colpo di grazia alla tua energia e alla tua autostima.

l’abbandono della casa coniugale: si verifica quando uno dei due coniugi va via di casa senza una valida ragione senza più voler tornare. Non vi rientra quindi l’allontanamento per pochi giorni come pausa di riflessione. Non vi rientra neanche l’abbandono causato dalle violenze subite, per tutelare la propria incolumità. I coniugi assumono, con il matrimonio, il dovere di coabitare; la residenza viene determinata di comune accordo. Se i coniugi sono in disaccordo sulla fissazione della residenza possono congiuntamente richiedere al giudice, senza che sia necessario rispettare particolari formalità, di adottare la soluzione che quest’ultimo ritiene più adeguata alle esigenze dell’unità e della vita della famiglia;

Non ci sono motivi validi e non; non ci sono motivi legittimi o non legittimi.

 

  • BOLOGNA DEVI SEPARARTI? TANTI I MOTIVI DI UNA SEPARAZIONE MA I PIU’ FREQUENTI SONO:

  • disinteresse del coniuge rispetto alle necessità della famiglia, mancanza di ocmunicazione, mancanza di confidenza e dialogo

  • suoceri invadenti che soffocano i rapporti tra marito e

  • violenza morale (il marito che svilisce la moglie, la moglie che denigra il marito) infedeltà

  • tradimento via chat

  • violenza fisica

  1. Elenchiamo pertanto le varie materie nelle quali operiamo:
  2. Separazione consensuale o giudiziale
  3. Divorzio congiunto o giudiziale
  4. Nullità matrimonio Tribunale ecclesiastico
  5. Tutela dei figli minori
  6. Affidamento condiviso
  7. Negoziazione assistita
  8. Cessazione convivenze
  9. Patti di convivenza
  10. Tribunale per i minorenni
  11. Assistenza e segnalazione minori
  12. Amministratore di sostegno
  13. Mantenimento figli e assegno mantenimento
  14. Codice rosso e maltrattamenti in famiglia
  15. Riconoscimento paternità
  16. Giudice familiare
  17. Maltrattamenti in famiglia

Hai bisogno di una consulenza Chiama 051 6447838 prendi il tuo appuntamento

 

In sintesi: il sentirsi una cacca dopo una separazione, è la fase finale di un lungo processo, magari durato anni, in cui tu hai vissuto intense emozioni, hai impiegato energie e messo a dispozione risorse in un progetto che poi non si è compiuto come tu avresti voluto.

Le basterà semplicemente dire che, a suo avviso, la convivenza è diventata intollerabile; non deve quindi scendere nei dettagli dei fatti specifici, né il giudice le farà domande in merito. Il solo fatto che una persona si rivolga al tribunale per chiedere la separazione è, per la nostra legge, un elemento più che sintomatico della crisi del matrimonio, sufficiente ad emettere una sentenza di separazione prima e di divorzio dopo.

come separarsi in casa-BOLOGNA DEVI SEPARARTI? 

motivi di separazione-BOLOGNA DEVI SEPARARTI? 

ho mandato la lettera di separazione a mio marito-BOLOGNA DEVI SEPARARTI? 

non rispondere alla lettera di separazione

se non risponde alla lettera di separazione

avere coraggio di separarsi

separazione consensuale

separazione lui non vuole andarsene

bozza lettera di separazione

se un coniuge non vuole separarsi

lettera di risposta a richiesta di separazione

Call Now Buttonchiama subito cosa aspetti?