SEPARAZIONI CASALECCHIO DI RENO, SAN LAZZARO SAVENA ,CAUSE EREDITARIE TESTAMENTARIE CASALECCHIO DI RENO, SAN LAZZARO DI SAVENA

PERCHE’ VUOI LA SEPARAZIONE’ ? NE SEI SICURO?

SEPARAZIONI CASALECCHIO DI RENO, SAN LAZZARO SAVENA ,CAUSE EREDITARIE TESTAMENTARIE CASALECCHIO DI RENO, SAN LAZZARO DI SAVENA

Diritto di famiglia

L’avvocato Divorzista Bologna Sergio Armaroli grazie all’intervento di diverse figure professionali altamente qualificate, assiste le persone nella difficile gestione delle delicate e dolorose vicende di separazione, divorzio, cessazione della convivenza di fatto, con specifica attenzione ai figli. Con professionisti e corrispondenti nelle principali città italiane lo Studio dell’avvocato Divorzista Bologna Sergio Armaroli è in grado di offrire consulenza legale e i propri servizi professionali in tutta Italia. Affrontare una separazione (consensuale o giudiziale), un divorzio (congiunto o giudiziale) e la fine di una convivenza non è mai semplice, soprattutto quando sono presenti dei figli. La complessità di queste vicende può, quindi, richiedere il supporto anche di ulteriori figure professionali (psicologi, commercialisti, ecc.) che permettano la più idonea gestione. Da oltre 20 anni seguo le vicende patologiche legate alla famiglia ed al suo patrimonio: diritti e doveri dei coniugi, separazioni, divorzi, divisioni patrimoniali, decisioni che riguardano i figli e gli incapaci. La materia impone una sensibilità che si acquisisce non solo con lo studio attento delle evoluzioni legislative e giurisprudenziali, ma anche attraverso l’approfondimento di principi di neuroscienza, psicologia, pedagogia, affinché la risposta all’assistito possa essere la più completa possibile.

Separazione

L’avvocato Divorzista Bologna Sergio Armaroli si occupa da sempre di separazioni e in molti anni di esperienza ha acquisito competenze e professionalità. Il momento della separazione è un tempo di grande sofferenza e il nostro obiettivo è aiutare il nostro assisto ad affrontarla nel migliore dei modi. Per questo motivo dedichiamo molto spazio all’aspetto consulenziale. Gli anni di esperienza specifica nella gestione di separazioni anche complesse (giudiziali e stragiudiziali) mi permettono di gestire con consapevolezza la fine del rapporto coniugale. La separazione dei coniugi non è mai semplice.  I Ho seguito moltissime separazioni – consensuali e giudiziali – di coppie con figli e senza, sempre cercando di trovare una composizione delle diverse istanze, utilizzando strumenti alternativi alla causa, lasciata come eventualità nell’impossibilità di trovare un accordo soddisfacente. Cerco di ascoltare e guidare nel percorso giudiziario le persone che a me si rivolgono con attenzione al vissuto di ciascuno. Ho seguito separazioni di ogni tipo: dalle più semplici senza figli e/o questioni economiche connesse, alle più complesse con contestazione delle capacità genitoriali dell’altro genitore e contestuali trasferimenti immobiliari e/o aziendali, fino ad arrivare ai casi più gravi di violenza familiare ai danni del coniuge e/o dei figli. La crisi matrimoniale fa sorgere numerosi problemi, quali ad esempio l’affidamento dei figli, l’assegnazione della casa coniugale e il mantenimento per la prole e per il coniuge economicamente debole.

il percorso giudiziale, invece, impone sicurezza, fermezza e la capacità di individuare da subito la giusta strategia.

Il tempo dell’ascolto è un momento fondamentale per conoscere e comprendere una vicenda umana complessa, per conoscere la storia di una vita o anche semplicemente per coglierne le sfumature e i dettagli. Solo dopo un primo momento conoscitivo e informativo valuteremo come procedere.

Unioni civili

 

L’avvocato Divorzista Bologna Sergio Armaroli si occupa di assistere nella redazione e stipula di contratti di convivenza le persone di qualsiasi orientamento sessuale che necessitino di gestire situazioni importanti e delicate della propria vita di coppia. Il divorzio e’ una fase successiva alla separazione, non necessaria, ma eventuale, che recide definitivamente il vincolo coniugale, restituendo lo stato anagrafico di ‘libero’. Dal 2015 e’ stato introdotto il ‘divorzio breve’. Si puo’ quindi ottenere la pronuncia dopo soli sei mesi dalla separazione consensuale o 1 anno dalla giudiziale. Con l’istituto della NEGOZIAZIONE ASSISTITA, utilizzabile anche per la separazione, e’ inoltre possibile non recarsi piu’ in Tribunale, ma firmare un accordo presso lo studi degli avvocati , con la medesima efficacia legale. Tale modalita’ consente di risparmiare tempo e risulta meno stressante.

Divorzio

La gestione di numerose vicende di divorzio (a definizione sia congiunta che giudiziale), mi permette di conoscere e studiare le ultime sentenze sul tema. La materia, infatti, è fortemente evoluta negli ultimi anni; soltanto un professionista che opera nella materia in modo prevalente può presentarsi adeguatamente pronto. Il divorzio è un momento importante: soltanto con il divorzio si consegue la vera e propria fine del rapporto coniugale. L’importanza e la delicatezza del momento, quindi, impone la massima attenzione nelle trattative (divorzio congiunto) e nella strategia difensiva (divorzio giudiziale)

DIVORZI BOLOGNA AVVOCATO SERGIO ARMAROLI

La maturata esperienza nel settore, la porta a valutare attentamente l’esistenza dei presupposti per apportare o meno delle modifiche alla sentenza di separazione ( consensuale o giudiziale ). In qualità di avvocato divorzista chiedo sempre al cliente di verificare quali accordi o quali provvedimenti sono stati presi in sede di separazione per comprendere quali miglioramenti si possono raggiungere nel divorzio. I clienti vengono assistiti durante tutta la fase del divorzio, sia giudiziale che consensuale, sia personalmente, sia telefonicamente e anche in via telematica con invio di ogni provvedimento e/o atto che viene redatto in studio o pronunciato dal Giudice. Il divorzio permette ai coniugi separati di procedere con lo scioglimento definitivo del vincolo matrimoniale. Il divorzio pertanto, comporta diversi effetti sotto il profilo giuridico, quali ad esempio la perdita del cognome, del diritto all’eredità o ancora la possibilità di chiedere, qualora vi siano i presupposti, l’assegno divorzile o la liquidazione del TFR nei confronti del coniuge più forte economicamente. L’ avvocato Bologna Sergio Armaroli divorzista familiarista  è in grado d valutare e consigliare al meglio il proprio cliente sulle questioni da questo richieste. Il divorzio permette ai coniugi separati di procedere con lo scioglimento definitivo del vincolo matrimoniale. Il divorzio pertanto, comporta diversi effetti sotto il profilo giuridico, quali ad esempio la perdita del cognome, del diritto all’eredità o ancora la possibilità di chiedere, qualora vi siano i presupposti, l’assegno divorzile o la liquidazione del TFR nei confronti del coniuge più forte economicamente. L’ avvocato Bologna Sergio Armaroli divorzista familiarista  è in grado d valutare e consigliare al meglio il proprio cliente sulle questioni da questo richieste.

Fornisco assistenza nei procedimenti di divorzio congiunto e, qualora non sia possibile trovare un accordo tra i coniugi, anche nei divorzi giudiziali, prestando l’attenzione alla persona che la particolarità della materia richiede, con la finalità, da una parte, di far valere adeguatamente i diritti di ognuno e dall’altra di giungere, nel modo più celere e meno traumatico possibile, soprattutto in presenza di figli, ad una definizione soddisfacente.

SEPARAZIONI CASALECCHIO DI RENO, SAN LAZZARO SAVENA ,CAUSE EREDITARIE TESTAMENTARIE CASALECCHIO DI RENO, SAN LAZZARO DI SAVENA
SEPARAZIONI CASALECCHIO DI RENO, SAN LAZZARO SAVENA ,CAUSE EREDITARIE TESTAMENTARIE CASALECCHIO DI RENO, SAN LAZZARO DI SAVENA

Assistenza in tutte le problematiche concernenti il diritto di famiglia, dalle questioni relative alla coppia alla tutela dei minori, fino alla gestione del rapporto con i figli o parenti anziani,

1)Separazione consensuale ricorso  o negoziazione assistita

Il raggiungimento di un accordo tra i coniugi che disciplini la loro separazione è certamente auspicabile e rimane la soluzione migliore se si vogliono evitare i tempi non brevi di un procedimento contenzioso.

L’avvocato divorzista guida il cliente in questo percorso ed aiuta a mediare gli interessi contrapposti della coppia.

2)Separazione Giudiziale e modifica delle condizioni

Le condizioni della separazione possono essere modificate tutte le volte in cui comprovate circostanze sopravvenute ne richiedano la revisione.

Deve trattarsi di circostanze nuove, che determinino mutamenti apprezzabili economici o personali, da giustificare la modifica delle condizioni relative, ad esempio, alla misura del mantenimento dei figli ovvero al regime del loro affidamento.

3)Divorzio consensuale o con negoziazione assistita

Con un accordo che disciplini le condizioni il loro divorzio è certamente auspicabile e rimane la soluzione migliore se si vogliono evitare i tempi non brevi di un procedimento contenzioso.

L’avvocato divorzista Sergio Armaroli di Bologna  051 6447838 il cliente in questo percorso ed aiuta a mediare gli interessi contrapposti della coppia.

 

4)Divorzio giudiziale e modifica delle condizioni

Occorrono circostanze nuove che modificano le condizioni .

Necessario che siano circostanze nuove da giustificare la modifica delle condizioni relative, ad esempio, alla determinazione dell’assegno divorzile.

L’instaurazione da parte dell’ex coniuge di una stabile convivenza di fatto, giudizialmente accertata, incide sul diritto al riconoscimento di un assegno di divorzio o alla sua revisione nonché sulla quantificazione del suo ammontare, in virtù del progetto di vita intrapreso con il terzo e dei reciproci doveri di assistenza morale e materiale che ne derivano, ma non determina, necessariamente, la perdita automatica ed integrale del diritto all’assegno. Qualora sia giudizialmente accertata l’instaurazione di una stabile convivenza di fatto tra un terzo e l’ex coniuge economicamente più debole questi, se privo anche all’attualità di mezzi adeguati o impossibilitato a procurarseli per motivi oggettivi, mantiene il diritto al riconoscimento di un assegno di divorzio a carico dell’ex coniuge, in funzione esclusivamente compensativa. A tal fine, il richiedente dovrà fornire la prova del contributo offerto alla comunione familiare; della eventuale rinuncia concordata ad occasioni lavorative e di crescita professionale in costanza di matrimonio; dell’apporto alla realizzazione del patrimonio familiare e personale dell’ex coniuge. Tale assegno, anche temporaneo su accordo delle parti, non è ancorato al tenore di vita endomatrimoniale né alla nuova condizione di vita dell’ex coniuge ma deve quantificato alla luce dei principi suesposti, tenuto conto, altresì della durata del matrimonio. (Cassata la sentenza che non si è uniformata al principio di diritto espresso dalla sentenza della Cass. S. U.  del 5 novembre 2021 n. 32198).

Assegno divorzile – Convivenza more uxorio – Rif. Leg. artt. 143, 148, 159 e 179 cod. civ.; art. 5, co. 6 Legge 1 dicembre 1970 n. 898

PERCHE’ LITIGARE?

Le liti non durerebbero mai a lungo, se il torto fosse da una parte sola.
(François de La Rochefoucauld)

separazioni Casalecchio reno separazioni Bologna separazione avvocato avvocato separazioni Bologna
separazioni Casalecchio reno separazioni Bologna separazione avvocato avvocato separazioni Bologna

Una volta iniziata una lite nessuno saprà quello che accadrà.
(Cicerone)

Litigare è spiegare in modo complicatissimo e a voce alta cose semplici da dirsi sottovoce.
(Erich Fromm)

Se litighiamo con qualcuno che amiamo è bene ricordare che le parole cattive gli faranno più male che a un estraneo.
(Ignazio Silone)

Quando voi discuterete non lasciate che i vostri cuori si allontanino, non dite parole che li possano distanziare di più, perché arriverà un giorno in cui la distanza sarà tanta che non incontreranno mai più la strada per tornare.
(Mahatma Gandhi)

La separazione può essere chiesta in due casi: quando la prosecuzione della convivenza diviene intollerabile o quando si verifichino fatti tali da recare grave pregiudizio alla educazione della prole. La prima ipotesi è quella statisticamente più frequente, in quanto è sufficiente la volontà unilaterale di uno dei coniugi di separarsi per ritenere integrato il requisito della intollerabilità della convivenza.

La separazione può essere consensuale, se è chiesta da entrambi i coniugi che abbiano raggiunto un accordo sulle condizioni della stessa, oppure giudiziale, se domandata da un coniuge nei confronti dell’altro.

Infedeltà e separazioni

Nelle crisi matrimoniali il cliente viene assistito per trovare la miglior soluzione, se possibile condivisa con l’altro coniuge divenuto controparte e/o con i figli, per giungere se possibile ad una separazione consensuale o ad un divorzio congiunto, considerata la delicatezza della materia, oppure in sede giudiziale, sempre tutelando l’interesse dei figli.

Lo studio si è occupato più volte anche di questioni di riconoscimento di figli e di affidamento dei medesimi in caso di cessazione della convivenza di genitori non sposati, così come ora si occupa di unioni civili – convivenze di fatto con le relative problematiche e questioni giuridiche, nuovi istituti del diritto di. famiglia

separazioni Casalecchio reno separazioni Bologna separazione avvocato avvocato separazioni Bologna
separazioni Casalecchio reno separazioni Bologna separazione avvocato avvocato separazioni Bologna

La separazione con addebito è importante: non bisogna accontentarsi di una separazione consensuale.
Chi ha subito un danno a seguito dell’inadempimento dell’altro coniuge ai relativi obblighi può ottenerne il risarcimento, purché il danno sia effettivo (psichico o patrimoniale) e spesso in concorrenza con fatti che sono autonomamente dannosi (ingiurie, percosse, ecc.).
Sotto questo profilo anche le infedeltà coniugali sono risarcibili.

Divorzio breve

Con la promulgazione della legge n. 55/2015, sono entrate in vigore le nuove norme sul divorzio breve che accorcia sensibilmente i tempi necessari per ottenere lo scioglimento del matrimonio. Con il divorzio i coniugi ottengono lo scioglimento del matrimonio (quando è stato contratto matrimonio con solo rito civile) o la cessazione degli effetti civili del matrimonio (quando è stato contratto matrimonio con rito civile e religioso). Una volta ottenuto entrambi i coniugi sono liberi di poter contrarre nuove nozze con rito civile.

scopo dell’assegnazione è la tutela dell’interesse dei figli a conservare l’habitat domestico, inteso come il centro delle consuetudini in cui si è espressa la vita della famiglia.

Tale provvedimento, pertanto, non può essere adottato in mancanza di figli minori o maggiorenni non autonomi.

AVVOCATO PER SEPARAZIONE BOLOGNA? L’HAI TROVATO E SARAI SODDISFATTO!!

051 6447838 051 6447838 051 6447838 051 6447838

PIANORO, LOIANO SAN LAZZARO DI SAVENA SAN PIETRO IN CASALE, MALALBERGO ,GALLIERA, ALTEDO SEPARAZIONI E DIVORZI AVVOCATO ESPERTO 

separazioni Casalecchio reno separazioni Bologna separazione avvocato avvocato separazioni Bologna
separazioni Casalecchio reno separazioni Bologna separazione avvocato avvocato separazioni Bologna

CON ME RISOLVI LA TUA SEPARAZIONE O DIVORZIO, IO TI ASPETTO. SE ABITI IN PROVINCIA RICORDA CHE LE SEPARAZIONI E DIVORZI PER LA PROVINCIA DI BOLOGNA SI FANNO PRESSO TRIBUNALE DI BOLOGNA A 250 METRI DAL MIO STUDIO

Se stai cercando un avvocato per separazioni Bologna, o un avvocato per divorzio Bologna, contatta l’avvocato separazioni divorzi Bologna Sergio Armaroli.

La separazione può essere consensuale, se è chiesta da entrambi i coniugi che abbiano raggiunto un accordo sulle condizioni della stessa, oppure giudiziale, se domandata da un coniuge nei confronti dell’altro. Solo in quest’ultimo caso può essere richiesto l’addebito della separazione a carico dell’altro coniuge, se il suo comportamento contrario ai doveri che derivano dal matrimonio sia stato la causa dell’intollerabilità della convivenza.

Restare ad abitare nella casa familiare spetta dunque:

  1. al genitore con il quale sono collocati stabilmente i figli minori, quando è previsto un regime di affidamento condiviso;
  2. al genitore cui sono affidati in via esclusiva i figli minori ;
  3. al genitore con il quale restano a convivere i figli maggiorenni non autonomi.

    separazioni Casalecchio reno separazioni Bologna separazione avvocato avvocato separazioni Bologna
    separazioni Casalecchio reno separazioni Bologna separazione avvocato avvocato separazioni Bologna

DIRITTO DI FAMIGLIA :

  1. matrimonio – nullità – annullamento
  2. separazione
  3. divorzio
  4. regime patrimoniale della famiglia
  5. impresa famigliare
  6. famiglia di fatto – convivenza more uxorio
  7. contratti convivenza eterosessuale e omossessuale

La separazione è quindi un vero e proprio rimedio alla crisi matrimoniale alla quale conseguono il venir meno di alcuni importanti doveri che nascono dal matrimonio, primo fra tutti quello della coabitazione e dell’obbligo di assistenza in tutte le forme che presuppongono la coabitazione.

E’ importante però ricordare che con la separazione sia essa di fatto, consensuale o giudiziale i coniugi rimangono comunque marito e moglie.

Quando il rapporto coniugale si trova in crisi i coniugi possono quindi decidere di:

  • Separarsi senza alcun intervento giudiziale, si parla in questi casi di separazione di fatto;
  • Presentare congiuntamente al Tribunale un ricorso per separazione consensuale;
  • Presentare al Tribunale competente un ricorso per separazione giudiziale.

l’assistito che si rivolge ad una consulenza legale relativa a diritti familiari e matrimoniali, non si affida ad un semplice avvocato esperto in diritto civile, ma ad una figura preparata anche in diritto penale familiare perché, è ben noto, quando si è alle prese con divorzi e problematiche coniugali entrano in gioco anche elementi penali difficili da diramare.

Solo in quest’ultimo caso può essere richiesto l’addebito della separazione a carico dell’altro coniuge, se il suo comportamento contrario ai doveri che derivano dal matrimonio sia stato la causa dell’intollerabilità della convivenza

separazioni Casalecchio reno separazioni Bologna separazione avvocato avvocato separazioni Bologna
separazioni Casalecchio reno separazioni Bologna separazione avvocato avvocato separazioni Bologna

MIGLIOR AVVOCATO MATRIMONIALISTA BOLOGNA 

L’avvocato Successioni Bologna Sergio Armaroli fornisce consulenza e tutela giudiziale in materia successoria, quindi per quanto riguarda la distribuzione del patrimonio, la redazione di testamenti, di dichiarazioni di successione, divisioni ereditarie, contenziosi sulla validità dei testamenti o relativi alla lesione della quota di legittima.

1)Qual è la differenza tra separazione e divorzio?

La separazione non mette fine al vincolo matrimoniale , mentre con il divorzio il matrimonio cessa. In caso di matrimonio contratto solo civilmente, si avrà lo scioglimento del matrimonio, nel caso invece di matrimonio concordatario, si avrà invece unicamente la cessazione degli effetti civili, perchè il vincolo religioso cessa soltanto con la morte del coniuge.

2)In caso di separazione a chi vengono affidati i figli?

Secondo la legislazione vigente prevede generalmente, a meno che non contrasti con l’interesse del figlio, l’affidamento condiviso ad entrambi i genitori, con collocazione prevalente presso uno di questi.

La Costituzione italiana dedica alla famiglia tre articoli (collocati all’interno del Titolo II intitolato “Rapporti etico-sociali”).

L’art. 29 stabilisce che

“La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio.

Il matrimonio è ordinato sulla eguaglianza morale e giuridica dei coniugi, con i limiti stabiliti dalla legge a garanzia dell’unità familiare”.

L’art. 30 stabilisce che

“È dovere e diritto dei genitori mantenere, istruire ed educare i figli, anche se nati fuori del matrimonio.

Nei casi di incapacità dei genitori, la legge provvede a che siano assolti i loro compiti.

La legge assicura ai figli nati fuori del matrimonio ogni tutela giuridica e sociale, compatibile con i diritti dei membri della famiglia legittima.

La legge detta le norme e i limiti per la ricerca della paternità”.

L’art. 31 stabilisce che

“La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l’adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose.

Protegge la maternità, l’infanzia e la gioventù, favorendo gli istituti necessari a tale scopo”.

ì

 

SEPARAZIONI CASALECCHIO DI RENO, SAN LAZZARO SAVENA ,CAUSE EREDITARIE TESTAMENTARIE CASALECCHIO DI RENO, SAN LAZZARO DI SAVENA

separazioni Casalecchio reno separazioni Bologna separazione avvocato avvocato separazioni Bologna
separazioni Casalecchio reno separazioni Bologna separazione avvocato avvocato separazioni Bologna

Genitore defunto ed eredità, fratelli coeredi in disaccordo: divisione del patrimonio ereditario, retratto successorio e divisione giudiziale.

A colui che muore senza lasciare prole, né genitori, né altri ascendenti, succedono i fratelli e le sorelle in parti uguali.
I fratelli e le sorelle unilaterali conseguono però la metà della quota che conseguono i germani.

Soggetti con diritto di successione di 1° grado:

Gli eredi con diritto di successione di primo grado sono i figli di colui che muore (sia figli legittimi, naturali o adottati)

Soggetti con diritto di successione di 2° grado:

Gli eredi con diritto di successione di secondo grado vengono individuati tra: ascendenti (genitori), fratelli e sorelle, compresi i loro discendenti.

Soggetti con diritto di successione di 3° grado:

Tutti gli altri parenti fino al sesto grado di parentela incluso.

Coniuge:

Il coniuge eredità con i soggetti che rientrano nei primi due gruppi ed esclude coloro che rientrano nel terzo gruppo.

La quota disponibile può quindi essere definita quella parte del patrimonio caduto in successione della quale il testatore può liberamente disporre, senza alcun vincolo.
QUALI LE QUOTE DISPONIBILI O NON DISPONIBILI SECONDO CC

cioè di quali parti un testatore possa liberamente disporre con il proprio testamento, e quali parti debbano invece essere riservate ai legittimari.

Se il testatore lascia quale legittimario unicamente un figlio, questi avrà diritto a metà del patrimonio del padre;

Se il testatore lascia il coniuge e due figli, il coniuge avrà diritto ad ¼ del patrimonio e i figli ad ¼ ciascuno; in questo caso la quota disponibile, cioè la parte della quale il testatore può liberamente disporre, sarà il residuo ¼.

Le persone che hanno diritto alla riserva sono:

il coniuge

i figli (o i loro discendenti, se i figli sono premorti)

i genitori (solo in assenza di figli)

NON VI SONO IFRATELLI!1

QIUINDI SE UNA PERSONA MUORE FACENDO TESTAMENTO A FAVORE  DI UN SUO AMICO E CHI MUORE HA SOLO COME PARENTI FRATELLI, PUO’ DECIDERE DI NON LASCIARE NULLA AGLI STESSI PERCHE’ NO NSONO EREDI NECESSARI

Detto questo ,quando sono i fratelli a dividersi l’eredita’ dei genitori nascono liti terribili molto spesso, raffiorano vecchi rancori

L’avvocato Sergio Armaroli aiuta gli eredi a trovare un accordo di divisione

SEPARAZIONI CASALECCHIO DI RENO, SAN LAZZARO SAVENA ,CAUSE EREDITARIE TESTAMENTARIE CASALECCHIO DI RENO, SAN LAZZARO DI SAVENA

Consulenza legale in  diritto di famiglia, separazioni e divorzi per avere chiari i tuoi diritti e cosa puoi pretendere  ma soprattutto come ottenerlo. Oltre che occuparsi della risoluzione dei rapporti coniugali e genitoriali in casi di separazione o divorzio, L’avvocato Sergio Armaroli  offre consulenza legale in tutto quanto ha a che vedere con la separazione di beni e le successioni. Grazie ad una solida esperienza nel campo e al continuo aggiornamento rispetto alle ultime normative in merito alla risoluzione dei rapporti patrimoniali tra coniugi,

 

La consulenza legale è una attività complessa richiede conoscenza approfondita delle materie trattate e va analizzata una problematica a 360 gradi .

Ottenere una buona consulenza legale infatti ti indica il modo giusto con cui procedere, le linee guida e i tuoi diritti ma soprattutto e non è poco come esercitarli . Mi spiego meglio facendo un esempio. :sei erede, tuo padre ha disposto che tutte le sue sostanze vadano alla sua nuova compagna o alla sua badante. Non basta sapere che hai diritto comunque alla legittima occorre che venga indicato in modo chiaro come ottenerla , cioè mediante quali azioni giudiziarie, mediante quali  procedimenti giudiziari.

 

separazioni Casalecchio reno separazioni Bologna separazione avvocato avvocato separazioni Bologna
separazioni Casalecchio reno separazioni Bologna separazione avvocato avvocato separazioni Bologna

 

Diritto di famiglia Avvocato matrimonialista Bologna PIANORO GALLIERA

Nell’ambito del diritto di famiglia, l’avvocato Sergio Armaroli si è distinto nel corso degli anni in:

  • separazioni consensuali e giudiziali;
  • divorzi;
  • affidamento di minori;
  • riconoscimento della paternità;
  • tutela e mantenimento minori;

eredità e lasciti.

  • separazione
  • divorzio
  • modifica delle condizioni di separazione o di divorzio
  • convivenze e famiglie di fatto italiane e straniere
  • matrimonio, nullità e annullamento
  • regolamentazione di convivenze (con o senza figli) con scritture private

SPESE STRAORDINARIE AVVOCATO MATRIMONIALISTA BOLOGNA

Separazione: le spese straordinarie da rimborsare se non determinate richiedono un accertamento

La determinazione dell’entità delle spese straordinarie che il coniuge non affidatario deve restituire quando la loro misura non risulti previamente determinata richiede un accertamento circa l’insorgenza dell’obbligo di pagamento e l’esatto ammontare della spesa, da effettuarsi in comparazione con quanto stabilito dal giudice della separazione

 

E’ quanto ha stabilito la Corte di Cassazione, Sezione I Civile, con la sentenza del 18 gennaio 2017, n. 1161, mediante la quale ha rigettato il ricorso e confermato quanto già deciso dal Tribunale di Fermo con la sentenza n. 518/2015.

 

AFFIDO CONDIVISO NELL’INTERESSE DEL MINORE AVVOCATO MATRIMONIALISTA BOLOGNA

Gli Ermellini confermano l’ormai consolidata giurisprudenza secondo la quale l’affidamento condiviso dei figli minori ad entrambi i genitori costituisce il regime ordinario di affidamento e, tale regime, non è impedito dalla conflittualità dei genitori, a meno che tale regime non sia pregiudizievole negli interessi dei figli, alterando e ponendo in serio pericolo il loro equilibrio e il loro sviluppo psico-fisico.

L’AFFIDAMENTO DEI FIGLI

La legge n. 54/2006 sull’affido condiviso, ha introdotto significative modifiche in materia. Il nuovo art. 155 c.c. “Provvedimenti riguardo ai figli”, al primo comma afferma il principio secondo cui il figlio ha diritto ad un rapporto equilibrato e continuativo con i due genitori e a rapporti significativi con i nonni e i parenti di ciascun ramo genitoriale. Il  giudice per realizzare la finalità indicata dal primo comma adotta i provvedimenti relativi alla prole con esclusivo riferimento all’interesse morale e materiale di essa. Valuta prioritariamente la possibilità che i figli restino affidati ad entrambi i genitori .

Diventa regola generale quella dell’affidamento condiviso che il giudice dispone senza necessità di valutare quale dei due genitori sia maggiormente idoneo ad occuparsi del figlio, come accadeva per decidere sull’affidamento esclusivo. Come eccezione alla regola, è tuttavia possibile disporre l’affidamento esclusivo ad un solo genitore, qualora ritenga con provvedimento motivato che l’affidamento all’altro sia contrario all’interesse del minore (v. art. 155 bis c.c.).

In ogni caso, il giudice determina i tempi e le modalità modi di permanenza dei figli presso ciascun genitore (nella prassi si tiene conto dell’età dei figli, della scuola, delle amicizie, del tempo disponibile dei genitori, della rispettiva residenza, ecc.) e fissa la misura e il modo con cui ciascuno di essi deve contribuire al mantenimento, alla cura all’istruzione e all’educazione dei figli.

Nel caso di specie, invece, alcun pregiudizio era potenzialmente arrecato e nessuna indagine diretta a verificarlo era stata effettuata, limitandosi il Giudice di Primo Grado a valutare semplicemente la conflittualità dei coniugi nell’ambito del giudizio di separazione e giustificando la tipologia di affido in ragione della necessità di assicurazione una rapidità di decisione riguardanti la prole, che sarebbe venuta meno a causa della stessa (nello stesso senso anche Cassazione n.1777 e n. 5108 del 2012, n.24526 del 2010 e 16593 del 2008).

Affidamento minore Avvocato Coppie di fatto Avvocato Matrimonialista Divorzio Matrimonio Civile Avvocato Matrimonialista SEPARAZIONE E AFFIDAMENTO CONDIVISO DEI FIGLI Avvocato di famiglia Divorzio con figli minori  Avvocato economico Affido dei figli  Bologna

 

 

 

SEPARAZIONI CASALECCHIO DI RENO, SAN LAZZARO SAVENA ,CAUSE EREDITARIE TESTAMENTARIE CASALECCHIO DI RENO, SAN LAZZARO DI SAVENA

 

L’avvocato matrimonialista spiegherà loro quali sono i rispettivi diritti e doveri e illustrando tutti gli aspetti teorico-pratici del caso e la differenza tra una separazione di tipo consensuale da una separazione di tipo giudiziale. Il matrimonialista quindi è un avvocato che ha una esperienza prevalente nel ramo del diritto di famiglia e matrimoniale e che attraverso la pratica, l’esperienza ed i corsi di aggiornamento nella materia, ha acquisito una notevole dimestichezza nel settore del diritto di famiglia. Contattando telefonicamente o via mail lo studio legale è possibile fissare un appuntamento per ricevere consulenza professionale immediata

Senza una valida consulenza legale non si puo’ ottenere, occorre  prima studiare in caso e aver chiaro i propri diritti con una giusta consulenza legale

SEPARAZIONI CASALECCHIO DI RENO, SAN LAZZARO SAVENA ,CAUSE EREDITARIE TESTAMENTARIE CASALECCHIO DI RENO, SAN LAZZARO DI SAVENA

 

Consulenza legale sulla difficile materia delle  interdizioni, inabilitazioni ed amministrazioni di sostegno, quando si chiede l’amministratore di sostegno pe runa persona quando conviene?  chiederlo perché chiederlo ?

Una giusta consulenza legale approfondita ti aiuta a spiegare i diversi punti

Consulenza legale Bologna in materia di successioni ed eredità, una delle materie piu’ complesse del diritto italiano. Ti serve una consulenza legale in materia di diritti dell’erede?

Chiama 051 6447838

consulenza legale Bologna sulle  divisioni immobiliari, con attenzione a trovare  in caso di divisione di immobili ipotesi di frazionamento degli stessi immobili, con ausilio di tecnici altamente preparati

Lascia un commento