Il mio obiettivo? La tua soddisfazione!
CHIAMA SUBITO!!!

risarcimento assicurazione per incidente mortale-risarcimento danni incidente stradale passeggero-risarcimento danni gravi sinistri della strada

AFOTOGRAFICA1

risarcimento assicurazione per incidente mortale- risarcimento danni gravi sinistri della strada

 la migliore tutela per il tuo caso. Ti fornirò una qualificata assistenza legale. In casi particolari, nei quali riconosco la ragione del danneggiato, posso anticipare le spese di causa per incidente stradale, previo accordo con il cliente, qualora egli non abbia i mezzi economici per affrontare un giudizio.

Diverse sono state le vittorie dello Studio Legale nella tutela del danneggiato da sinistri stradali in diversi Tribunali italiani, in modo particolare ottimi risultati si sono ottenuti nei casi di sinistri con gravi lesioni e nei casi di incidenti stradali mortali.

In merito alla liquidazione del danno biologico, si ricorda che la Corte di Cassazione con diverse sentenze (31 maggio 2003, n. 8827; 20 novembre 2012, n. 20292) ha affermato e più volte ribadito un concetto importante e cioè che nell’ottica della concezione unitaria della persona, la valutazione equitativa di tutti i danni non patrimoniali possa anche essere unica, senza una distinzione – bensì opportuna, ma non sempre indispensabile – tra quanto va riconosciuto a titolo di danno morale soggettivo e quanto a titolo di ristoro dei pregiudizi ulteriori e diversi dalla mera sofferenza psichica, ovvero quanto deve essere liquidato a titolo di risarcimento del danno biologico in senso stretto (se una lesione dell’integrità psico-fisica venga riscontrata). Di conseguenza, quindi, non è illegittimo sostenere “che la liquidazione del danno biologico, di quello morale soggettivo e degli ulteriori pregiudizi risarcibili sia espressa da un’unica somma di denaro, per la cui determinazione si sia tuttavia tenuto conto di tutte le proiezioni dannose del fatto lesivo”.

 

assegno mantenimento

assegno mantenimento

afd6afd5

Il danno tanatologico o danno da morte  è in realtà una particolare categoria del danno morte. Per essere danno tanatologico, la morte deve essere causata da una lesione per mano di terzi, tendenzialmente nell’ambito di un fatto illecito.

 Per far parte del danno tanatologico è anche necessario che dal momento della lesione al momento della morte il lasso di tempo che intercorre sia sufficientemente basso da rendere possibile il collegamento fra l’una e l’altra.

Per quanto riguarda l’inabilità temporanea, parliamo invece di un danno che rende il soggetto incapace di svolgere la propria attività lavorativa per un periodo di tempo limitato. Per esempio, se tra le conseguenze di un incidente stradale c’è una lesione ai tendini, e questo impedisce al danneggiato di andare al lavoro per un mese, in quel mese si parla di inabilità temporanea.

Grave è il caso dell’invalidità permanente, che colpisce l’individuo assicurato per un periodo di tempo illimitato, e che quindi risulta da un danno irreparabile.

 Il danno biologico in modo parziale o totale e impedisce per sempre all’assicurato di proseguire nelle proprie normali attività lavorative.

Più vasta è invece la casistica del danno biologico, ormai riconosciuto ufficialmente dalla giurisprudenza. Danno biologico è il danno causato da qualunque evento che danneggi l’integrità della persona nella sua totalità, che si tratti di un fatto fisico o di un fatto psicologico.

Anche il danno estetico viene valutato con un punteggi odi danno biologico.

 

Ancora più generale è la categoria del danno morale, che implica tutte le mancate possibilità di guadagno, godimento, felicità e soddisfazione causate da un evento. Infine, ultima categoria è quella del danno esistenziale, una scoperta piuttosto recente nell’ambito della giurisprudenza.

 

 Si tratta del danno causato da un qualunque evento che possa danneggiare la persona nel concreto sviluppo della sua personalità attraverso le libere attività umane, come il lavoro, le relazioni interpersonali, l’attività fisica e lo sport. Nel danno esistenziale sono compresi il diritto all’informazione da parte dei medici, il diritto ad avere una famiglia, il diritto al gioco, il diritto ad avere un lavoro. Se questi diritti vengono lesionati, si può parlare di danno esistenziale.

AVVOCATO SERGIO ARMAROLI DI BOLOGNA TUTELA I FAMIGLIARI DI VITTIME DELLA STRADA A ROVIGO,VICENZA, PORDENONE,TREVISO,CHIAMPO ARZIGNANO

risarcimento assicurazione per incidente mortale- risarcimento danni gravi sinistri della strada

In altri termini, il legislatore, ex art. 2043 c.c. e art. 2059 c.c., impone che il diritto al risarcimento del danno si maturi con la verificazione30 dell’evento lesivo; così il danno biologico, seppure sub specie jure successionis, si matura con la lesione psicofisica del danneggiato, ma, al contrario, nel danno da morte l’evento lesivo (ipoteticamente risarcibile) si verifica con la morte e, cioè, con la perdita della titolarità, con la conseguenza che non è risarcibile per il solo pericolo di morte.

Il legislatore, difatti, lega expressis verbis il risarcimento del danno alla sua verificazione, imponendo all’interprete un controllo preliminare sulla sussistenza o meno del danno, inibendone il risarcimento in sua assenza; nel danno da morte, il danneggiato non ha, per così dire, il tempo di maturare quel diritto, poiché il momento dell’acquisto, sul piano giuridico, paradossale che sembri, va a coincidere con la sua perdita, rendendo l’istituto de quo una mera costruzione teorica inattuabile.

Sotto quest’ottica argomentativa, pertanto, sembra maggiormente condivisibile la tesi maggioritaria negativa, soprattutto laddove si voglia optare per un’interpretazione rigorosa dell’art. 2043 c.c. e 2059 c.c..

assegno mantenimento figli Bologna assegno mantenimento moglie Bologna assegno mantenimento coniuge Bologna rivalutazione istat assegno mantenimento Bologna assegno mantenimento figlio maggiorenne Bologna detrazione assegno mantenimento figli Bologna assegno mantenimento separazione Bologna

assegno mantenimento figli Bologna
assegno mantenimento moglie Bologna
assegno mantenimento coniuge Bologna
rivalutazione istat assegno mantenimento Bologna
assegno mantenimento figlio maggiorenne Bologna
detrazione assegno mantenimento figli Bologna
assegno mantenimento separazione Bologna

Occorre menzionare, infine, la recente sentenza n. 6273/2012 con la quale la Corte di Cassazione ha escluso la risarcibilità del danno tanatologico qualora la vittima non abbia patito alcun dolore di natura psichica, ad esempio nel caso di un soggetto in coma, rimasto in tale stato fino al decesso.

inail incidente mortale risarcimento
5
incidente mortale e risarcimento
1
incidente mortale richiesta risarcimento
4
incidente mortale risarcimento fratelli
1
incidente mortale risarcimento nipoti
5
incidente mortale sul lavoro risarcimento
3
richiesta risarcimento danni incidente mortale
2
risarcimento assicurazione incidente stradale danni fisici
5
risarcimento assicurazione incidente stradale mortale
6
risarcimento assicurazione per incidente mortale
3
risarcimento danni incidente mortale
8
risarcimento danni incidente stradale allestero
10
risarcimento danni incidente stradale assicurazione
3
risarcimento danni incidente stradale atto citazione
4
risarcimento danni incidente stradale auto vecchia
2
risarcimento danni incidente stradale avvocato
1
risarcimento danni incidente stradale bicicletta
6
risarcimento danni incidente stradale citazione
4
risarcimento danni incidente stradale colpo di frusta
10
risarcimento danni incidente stradale competenza territoriale
7
risarcimento danni incidente stradale con feriti
3
risarcimento danni incidente stradale e inail
2
risarcimento danni incidente stradale eredi
2
risarcimento danni incidente stradale forum
6
risarcimento danni incidente stradale in caso di morte
3
risarcimento danni incidente stradale in itinere
4
risarcimento danni incidente stradale inail
5
risarcimento danni incidente stradale interessi e rivalutazione
4
risarcimento danni incidente stradale lavoratore dipendente
2
risarcimento danni incidente stradale legge
1
risarcimento danni incidente stradale lettera
3
risarcimento danni incidente stradale litisconsorzio necessario
1
risarcimento danni incidente stradale mediazione
5
risarcimento danni incidente stradale mortale
4
risarcimento danni incidente stradale mortale eredi
6
risarcimento danni incidente stradale mortale prescrizione
2
risarcimento danni incidente stradale morte
8
risarcimento danni incidente stradale passeggero
7
risarcimento danni incidente stradale pedone
4
risarcimento danni incidente stradale prescrizione
9
risarcimento danni incidente stradale punti
2
risarcimento danni incidente stradale rito
6
risarcimento danni incidente stradale senza collisione
3
risarcimento danni incidente stradale spese legali
5
risarcimento danni incidente stradale tabelle
8
risarcimento danni incidente stradale tassazione
1
risarcimento danni incidente stradale valore
1
risarcimento danni incidente stradale yahoo
5
risarcimento danni incidente stradale(concorso di colpa)
3
risarcimento danno incidente stradale calcolo
4
risarcimento dopo incidente mortale
7
risarcimento in caso di incidente mortale
0
risarcimento incidente mortale
1
risarcimento incidente mortale euro
1
risarcimento incidente mortale tabelle
7
risarcimento incidente stradale allestero
1
risarcimento incidente stradale assicurazione
2
risarcimento incidente stradale calcolo
8
risarcimento incidente stradale collare
1
risarcimento incidente stradale colpo di frusta
9
risarcimento incidente stradale con morto
1
risarcimento incidente stradale danni fisici
2
risarcimento incidente stradale danno biologico
7
risarcimento incidente stradale dichiarazione redditi
3
risarcimento incidente stradale frattura
1
risarcimento incidente stradale frattura femore
1
risarcimento incidente stradale grave
1
risarcimento incidente stradale inail
2
risarcimento incidente stradale inps
2
risarcimento incidente stradale mortale
1
risarcimento incidente stradale passeggero
2
risarcimento incidente stradale pedone
3
risarcimento incidente stradale prescrizione
9
risarcimento incidente stradale senza assicurazione
5
risarcimento incidente stradale senza cid
2
risarcimento incidente stradale tabella
4
risarcimento incidente stradale tabelle
3
risarcimento incidente stradale tempi
8
risarcimento incidente stradale va dichiarato
1
risarcimento incidenti stradali mortali
7
risarcimento morte incidente stradale tabelle
5
risarcimento per incidente mortale
6
risarcimento per incidente stradale mortale
6
risarcimento per incidente stradale tabelle e quotazioni
1
risarcimento per un incidente stradale mortale
1
risarcimento x incidente mortale
9
tabella risarcimento incidente mortale
3
tabella risarcimento incidente stradale milano
4
tabelle risarcimento incidente stradale mortaleIN QUALE MODO SI QUANTIFICA IL DANNO TANATOLOGICO

Sul tema della liquidazione del danno tanatologico sussistono forti incertezze, poiché vi sono diversi aspetti a cui fare riferimento.

Innanzitutto, occorre evidenziare che la liquidazione del danno non patrimoniale sfugge ad una certa definizione, per cui viene rimessa agli apprezzamenti e valutazioni equitative del giudice.

Valutando il giudice tiene conto delle effettive sofferenze patite dalla vittima del danno, compresa la dimensione temporale, ovvero la gravità dell’illecito da cui deriva la morte, e tutte le circostanze peculiari al caso concreto. Trattandosi di una valutazione equitativa, il giudice non sarà tenuto a dare una minuziosa elencazione di tutti gli elementi su cui si è basata la sua decisione.

Per quantificare tanatologico è possibile far riferimento alle tabelle formulate dai tribunali italiani, da integrare con un’opportuna personalizzazione dell’ammontare del danno riferita al caso concreto.

inail incidente mortale risarcimento
5
incidente mortale e risarcimento
1
incidente mortale richiesta risarcimento
4
incidente mortale risarcimento fratelli
1
incidente mortale risarcimento nipoti
5
incidente mortale sul lavoro risarcimento
3
richiesta risarcimento danni incidente mortale
2
risarcimento assicurazione incidente stradale danni fisici
5
risarcimento assicurazione incidente stradale mortale
6
risarcimento assicurazione per incidente mortale
3
risarcimento danni incidente mortale
8
risarcimento danni incidente stradale allestero
10
risarcimento danni incidente stradale assicurazione
3
risarcimento danni incidente stradale atto citazione
4
risarcimento danni incidente stradale auto vecchia
2
risarcimento danni incidente stradale avvocato
1
risarcimento danni incidente stradale bicicletta
6
risarcimento danni incidente stradale citazione
4
risarcimento danni incidente stradale colpo di frusta
10
risarcimento danni incidente stradale competenza territoriale
7
risarcimento danni incidente stradale con feriti
3
risarcimento danni incidente stradale e inail
2
risarcimento danni incidente stradale eredi
2
risarcimento danni incidente stradale forum
6
risarcimento danni incidente stradale in caso di morte
3
risarcimento danni incidente stradale in itinere
4
risarcimento danni incidente stradale inail
5
risarcimento danni incidente stradale interessi e rivalutazione
4
risarcimento danni incidente stradale lavoratore dipendente
2
risarcimento danni incidente stradale legge
1
risarcimento danni incidente stradale lettera
3
risarcimento danni incidente stradale litisconsorzio necessario
1
risarcimento danni incidente stradale mediazione
5
risarcimento danni incidente stradale mortale
4
risarcimento danni incidente stradale mortale eredi
6
risarcimento danni incidente stradale mortale prescrizione
2
risarcimento danni incidente stradale morte
8
risarcimento danni incidente stradale passeggero
7
risarcimento danni incidente stradale pedone
4
risarcimento danni incidente stradale prescrizione
9
risarcimento danni incidente stradale punti
2
risarcimento danni incidente stradale rito
6
risarcimento danni incidente stradale senza collisione
3
risarcimento danni incidente stradale spese legali
5
risarcimento danni incidente stradale tabelle
8
risarcimento danni incidente stradale tassazione
1
risarcimento danni incidente stradale valore
1
risarcimento danni incidente stradale yahoo
5
risarcimento danni incidente stradale(concorso di colpa)
3
risarcimento danno incidente stradale calcolo
4
risarcimento dopo incidente mortale
7
risarcimento in caso di incidente mortale
0
risarcimento incidente mortale
1
risarcimento incidente mortale euro
1
risarcimento incidente mortale tabelle
7
risarcimento incidente stradale allestero
1
risarcimento incidente stradale assicurazione
2
risarcimento incidente stradale calcolo
8
risarcimento incidente stradale collare
1
risarcimento incidente stradale colpo di frusta
9
risarcimento incidente stradale con morto
1
risarcimento incidente stradale danni fisici
2
risarcimento incidente stradale danno biologico
7
risarcimento incidente stradale dichiarazione redditi
3
risarcimento incidente stradale frattura
1
risarcimento incidente stradale frattura femore
1
risarcimento incidente stradale grave
1
risarcimento incidente stradale inail
2
risarcimento incidente stradale inps
2
risarcimento incidente stradale mortale
1
risarcimento incidente stradale passeggero
2
risarcimento incidente stradale pedone
3
risarcimento incidente stradale prescrizione
9
risarcimento incidente stradale senza assicurazione
5
risarcimento incidente stradale senza cid
2
risarcimento incidente stradale tabella
4
risarcimento incidente stradale tabelle
3
risarcimento incidente stradale tempi
8
risarcimento incidente stradale va dichiarato
1
risarcimento incidenti stradali mortali
7
risarcimento morte incidente stradale tabelle
5
risarcimento per incidente mortale
6
risarcimento per incidente stradale mortale
6
risarcimento per incidente stradale tabelle e quotazioni
1
risarcimento per un incidente stradale mortale
1
risarcimento x incidente mortale
9
tabella risarcimento incidente mortale
3
tabella risarcimento incidente stradale milanoLa Cassazione ha inoltre affermato il principio della “prevedibilità della colpa”, ritenendo che “ove l’uccisione di una persona abbia leso in pari tempo situazioni giuridiche di soggetti diversi, legati alla vittima primaria da un vincolo coniugale o parentale, deve ritenersi sussistente, in capo al soggetto che ha posto in essere la condotta che ha causato la morte, l’elemento della prevedibilità dell’evento in relazione alla lesione, in danno dei superstiti, dell’interesse all’intangibilità delle relazioni familiari, atteso che la prevedibilità dell’evento dannoso deve essere valutata in astratto, e non in concreto, e che rientra nella normalità il fatto che la vittima sia inserita in un nucleo familiare, come coniuge, genitore, figlio o fratello“.(cfr. Cassazione civile, sez. III, 31 maggio 2003, n. 8828)

In altri termini, si prospetta l’eventualità che, pur essendo unica la vittima del reato, l’illecito manifesti una potenzialità plurioffensiva, con la conseguenza che va accordata la tutela anche a soggetti diversi dalla vittima.

In tali ipotesi, il ristoro del danno non patrimoniale viene attribuito a soggetti diversi dalla vittima, purché l’evento dedotto (decesso o grave menomazione) sia causalmente ricollegabile al fatto illecito e quest’ultimo presenti gli elementi essenziali perché possa astrattamente configurarsi come reato.

Ad agire sono allora i prossimi congiunti in vista della sussistenza in capo a costoro di sofferenze e patemi d’animo, cagionati dalla perdita e/o dalle sofferenze della persona cara e immediatamente ricollegabili all’illecito (il risarcimento “iure proprio” del danno subito in conseguenza dell’uccisione del de cuius è risarcibile quale “danno arrecato all’intangibilità della sfera degli affetti e della reciproca solidarietà nell’ambito della famiglia e all’inviolabilità della libera e piena esplicazione delle attività realizzatrici della persona umana nell’ambito di quella peculiare formazione sociale costituita dalla famiglia”, cfr. Cassazione civile, sez. III, 16 settembre 2008, n. 23725), nonché per la perdita dell’eventuale sostegno economico apportato dalla vittima (cfr. Cassazione civile 7.5.1983 n° 3116).

 

 AFOTOGRAFICA1

Non sai come farti risarcire il tuo danno fisico? Chiama l’avvocato Sergio Armaroli al numero di telefono 051/6447838.

 incidenti stradali, danno fisico, morto in incidente stradale ,danno morale risarcimento danni

 AS6

telefona chiedi una consulenza all’avvocato Sergio Armaroli 051 6447838

 

(Avvocato Bologna) Sergio Armaroli

risarcimento assicurazione per incidente mortale-risarcimento danni incidente stradale passeggero-risarcimento danni gravi sinistri della strada

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Avvocato separazioni Bologna, Avvocato per separazioni Bologna, Avvocato per divorzi Bologna, Avvocato civilista Bologna , Avvocato matrimonialista Bologna , Avvocato Bologna , Avvocati Bologna , malasanità risarcimento, Testamento olografo, diritto di famiglia avvocato, risarcimento incidente stradale mortale, risarcimento incidente mortale, incidente mortale risarcimento, risarcimento danni incidente mortale, incidente stradale mortale risarcimento danni, morte per incidente stradale risarcimento, risarcimento danni sinistro stradale mortale, risarcimento danni incidente, risarcimento danni sinistro mortale, incidente stradale risarcimento, risarcimento assicurazione incidente stradale mortale, risarcimenti incidenti stradali, morte incidente stradale risarcimento, risarcimento morte incidente stradale, risarcimento incidente stradale, risarcimento danni per incidente stradale mortale, risarcimento sinistri stradali, risarcimento incidente mortale tabelle, tabella risarcimento morte incidente stradale, incidenti stradali risarcimento, risarcimento per incidente stradale, risarcimenti danni incidenti stradali, indennizzo morte incidente stradale, sinistri stradali risarcimento, risarcimento sinistro stradale, risarcimento danni incidente stradale mortale, risarcimento danni sinistro, risarcimento danni fisici incidente, indennizzo incidente stradale, sinistro stradale risarcimento

Contattami subito!

Avrai una risposta in tempi brevissimi

Nome e Cognome *

Telefono *

E-mail

Oggetto

Messaggio *

Con l'invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati unicamente per la richiesta in oggetto.
Consenso esplicito secondo il D.Lgs 196/2003.
Leggi l'informativa sulla Privacy

Articoli Correlati

» GRAVE INCIDENTE INCIDENTE MORTALE FONDO VITTIME STRADA DANNEGGIATI RISARCIMENTO BOLOGNA VICENZA ROVIGO RAVENNA CESENA RIMINI Va ribadito, al contrario, che “la vittima di un sinistro stradale causato da un veicolo non identificato non ha alcun obbligo, per ottenere il risarcimento da parte dell’impresa designata per conto del Fondo di garanzia vittime della strada, di presentare una denuncia od una querela contro ignoti,

» MEDICINA ESTETICA Responsabilità civile – Responsabilità medica – Prestazione d’opera professionale – Attività medico-chirurgica – Dovere di informazione – Omissione – Diritto alla salute – Consenso informato – Fattispecie (Cost. 13, 32; C.c. 1175, 1337, 1338, 1375, 2043, 2236)

» ART 2054 CODICE CIVILE Il conducente di un veicolo senza guida di rotaie è obbligato a risarcire il danno prodotto a persone o a cose dalla circolazione del veicolo, se non prova di aver fatto tutto il possibile per evitare il danno Nel caso di scontro tra veicoli si presume, fino a prova contraria, che ciascuno dei conducenti abbia concorso ugualmente a produrre il danno subito dai singoli veicoli.

» PEDONE INVESTITO RISARCIMENTO ,INFORTUNISTICA STRADALE

» MALA GESTIO ASSICURAZIONE : che in tema di assicurazione della responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore, va distinta l’obbligazione diretta dell’assicuratore nei confronti del danneggiato, da quella dell’assicuratore stesso nei confronti del danneggiante-assicurato e va, conseguentemente, distinta l’eventuale ipotesi di responsabilità relativa al primo rapporto (mala gestio c.d. impropria), da quella riconducibile ai rapporti assicuratore-assicurato (mala gestio c.d. propria).

» DANNO ESISTENZIALE AI GENITORI PER DANNO DA PARTO-Il danno da perdita del rapporto parentale, o danno dei famigliari per morte del congiunto Art. 2059. Danni non patrimoniali. Il danno non patrimoniale deve essere risarcito solo nei casi determinati dalla legge.

» risarcimento assicurazione per incidente mortale-risarcimento danni incidente stradale passeggero-risarcimento danni gravi sinistri della strada

» 3 Chiunque, abbandonando il domicilio domestico [452, 1432, 146 c.c.], o comunque serbando una condotta contraria all’ordine o alla morale delle famiglie, si sottrae agli obblighi di assistenza inerenti alla potestà dei genitori (1) [147, 316 c.c.]o alla qualità di coniuge [143, 146 c.c.], è punito con la reclusione fino a un anno o con la multa da 103 euro a 1.032 euro.

» INCIDENTI, INCIDENTI MORTALI, Infortunistica stradale a Asti,Bologna.Vercelli :chiama lo studio Avv Sergio Armaroli

» PEDONE MORTE, IL PEDONE HA SEMPRE RAGIONE ?AVVOCATO RISARCIMENTO PEDONE!!!

avvocato a bologna

Articoli Recenti

» QUOTA DI LEGITTIMA EREDE AVVOCATO SUCCESSIONI BOLOGNA FAENZ ALUGO IMOLA Le persone che hanno diritto alla riserva sono : CONIUGE, FIGLI, GENITORI il coniuge i figli (o i loro discendenti, se i figli sono premorti)

» AVVOCATO MATRIMONIALISTA BOLOGNA RAVENNA FORLI RIMINI CESENA RAPPORTI PATRIMONIALI TRA CONVIVENTI I conviventi di fatto possono disciplinare i rapporti patrimoniali relativi alla loro vita in comune con la sottoscrizione di un contratto di convivenza. 51. Il contratto di cui al comma 50, le sue modifiche e la sua risoluzione sono redatti in forma scritta, a pena di nullita’, con atto pubblico o scrittura privata con sottoscrizione autenticata da un notaio o da un avvocato che ne attestano la conformita’ alle norme imperative e all’ordine pubblico.

» DIVORZIO BOLOGNA RAVENNA FORLI CESENA FAENZA RIMINI AVVOCATO DIVORZIO CHIAMA SUBITO COSA ASPETTI? Corte Costituzionale Sentenza 9 – 11 febbraio 2015, n. 11 Presidente Criscuolo – Redattore Morelli Sentenza

» EREDE QUOTA PRELAZIONE AVVOCATO SUCCESSIONI BOLOGNA PADOVA, RAVENNA RIMINI CESENA FORLI QUOTA DI LEGITTIMA EREDE Le persone che hanno diritto alla riserva sono : CONIUGE, FIGLI, GENITORI il coniuge i figli (o i loro discendenti, se i figli sono premorti) i genitori (solo in assenza di figli)

» TRIB ROVIGO CONCORDATO PREVENTIVO COLLABORAZIONE TRA IMPRENDITORE E COMMISSARI –AVVOCATO PER CONCORDATO PREVENTIVO osservato come l’orientamento espresso dalla Suprema Corte in altra sede conforti il principio espresso di necessaria collaborazione tra l’imprenditore e i commissari (“il termine fissato dal tribunale, ai sensi dell’art. 163 l.fall., per il deposito della somma che si presume necessaria per l’intera procedura ha carattere perentorio, atteso che la prosecuzione di quest’ultima richiede la piena disponibilità, da parte del commissario, dell’importo a tal fine destinato e questa esigenza può essere soddisfatta soltanto con la preventiva costituzione del fondo nel rispetto del predetto termine, da considerarsi quindi improrogabile, con conseguente inefficacia del deposito tardivamente effettuato” Cass. 21 aprile 2016, n. 8100; conf. Cass., 23 settembre 2016, n. 18704, Cass., 22 novembre 2012, n. 20667)

» QUOTA DI LEGITTIMA EREDE Le persone che hanno diritto alla riserva sono : CONIUGE, FIGLI, GENITORI il coniuge i figli (o i loro discendenti, se i figli sono premorti) i genitori (solo in assenza di figli)

» TESTAMENTO EREDE ESTROMESSO ,COME RISOLVERE, AVVOCATO SUCCESSIONI BOLOGNA RAVENNA MODENA ROVIGO RIMINI CESENA FORLI il principio di intangibilità della legittima comporta che i diritti del legittimario debbano essere soddisfatti con beni o denaro provenienti dall’asse ereditario, con la conseguenza che l’eventuale divisione operata dal testatore contenente la disposizione per la quale le ragioni ereditarie di un riservatario debbano essere soddisfatte dagli eredi tra cui è divisa l’eredità’ mediante corresponsione di somma di denaro non compresa nel relictum è’ affetta da nullità ex art. 735, primo comma, cod. civ.”

» SPOSARSI E’ FACILE E’ SEPARARSI E DIVORZIARE CHE E’ DIFFICILE AVVOCATO MATRIMONIALISTA DIVORZISTA BOLOGNA SERGIO ARMAROLI

» CONCORDATO PREVENTIVO AVVOCATO PER RICHIESTA CONCORDATO DELLE SPA ex art. 161, comma 6, la domanda di concordato deve essere dichiarata inammissibile dal tribunale, ai sensi della L. Fall., art. 162, comma 2 Va tuttavia considerato, sotto un primo profilo, che, poiché rispetto al medesimo imprenditore ed alla medesima insolvenza il concordato non può che essere unico, qualora la procedura di concordato sia pendente non è configurabile un’ulteriore domanda di ammissione avente carattere di autonomia (cfr. Cass. n. 495/015), a meno che da quest’ultima non si desuma l’inequivoca volontà del proponente (pur se non espressa con formule sacramentali) di rinunciare a quella in precedenza depositata.

» MOTOCICLISTA CADUTA LESIONI CANE RANDAGIO COMUNE RESPONSABILITA’ Risponde altresì a massima consolidata nella giurisprudenza di legittimità che i motivi posti a fondamento dell’invocata cassazione della decisione impugnata debbono avere i caratteri della specificità, della completezza, e della riferibilità alla decisione stessa, con -fra l’altro­l’esposizione di argomentazioni intelligibili ed esaurienti ad illustrazione delle dedotte violazioni di norme o principi di diritto, essendo inammissibile il motivo nel quale non venga precisato in qual modo e sotto quale profilo (se per contrasto con la norma indicata, o con l’interpretazione della stessa fornita dalla giurisprudenza di legittimità o dalla prevalente dottrina) abbia avuto luogo la violazione nella quale si assume essere incorsa la pronuncia di merito (cfr., da ultimo, Cass., 2/4/2014, n. 7692).

Contattami subito!

Avrai una risposta in tempi brevissimi

Nome e Cognome *

Telefono *

E-mail

Oggetto

Messaggio *

Con l'invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati unicamente per la richiesta in oggetto.
Consenso esplicito secondo il D.Lgs 196/2003.
Leggi l'informativa sulla Privacy

PUOI CONTATTARMI ANCHE VIA MAIL: avvsergioarmaroli@gmail.com
Avvocato Sergio Armaroli - Studio Legale Bologna